Volontariato

Fare volontariato?

Vuoi dare una mano? Aiutaci a raccogliere fondi e vieni con noi

IMG_7831IMG_1023-smallP1030933
P1100034IMG_7692IMG_7973IMG_7688P1090231IMG_1014-small party_01

Il nostro obiettivo è assistere i bisognosi del Libano, e in particolare bambini e ragazzi che vivono in condizioni disagiate, con supporto finanziario e attività pratiche svolte in loco.

Per fare questo ci appoggiamo ad una rete di volontari. I nostri volontari raccolgono fondi in tanti modi: organizzando feste, concerti e serate, o eventi sportivi come mini-maratone e gare, ed anche semplicemente chiedendo a familiari e amici di fare una donazione, eccetera.

Almeno una volta all’anno, organizziamo un viaggio in Libano, presso gli Istituti che aiutiamo. La somma raccolta dai volontari viene donata a questi Istituti, per scopi precisi sui quali stipuliamo accordi chiari.

Con i fondi raccolti, ogni volontario contribuisce a questa donazione (per gli scopi di quest’anno, vedi la pagina Donazioni). Inoltre, i volontari che partecipano al viaggio il Libano pagano le proprie spese (viaggio, vitto, ecc), ad eccezione della sistemazione, che è gratuita.

Svolgiamo anche alcune attività pratiche (vedi foto) e organizziamo attività coi ragazzi. In breve, passiamo un po’ di tempo con le persone che cerchiamo di aiutare. Viviamo il Libano dal di dentro, non come turisti, ma abbiamo anche l’opportunità di vedere le abbondanti bellezze storiche e naturali del paese.

Garantiamo ai sostenitori una totale chiarezza finanziaria. Saprete esattamente dove va il vostro denaro e come viene impiegato; attraverso l’esperienza di volontariato, potrete anche vederlo coi vostri occhi e toccarlo con mano.

Il nostro prossimo viaggio ci vedrà impegnati all’Istituto per i sordi di Padre Andeweg (FAID) e ai campi rifugiati nell’autunno del 2018 (lo scorso viaggio è stato a novembre 2017).

Chi fosse interessato a trascorrere un periodo più esteso come volontario presso uno degli Istituti che aiutiamo è pregato di contattarci (lingua inglese indispensabile). Logopedisti/e, educatori/ici, insegnanti interessati ad un periodo al FAID sono particolarmente benvenuti.